Studio tecnico di ingegneria

Dott. Ing. Alessandro Mosele (contatti)


è_ora_di_fare_meglio_con_meno


Breve presentazione

Ingegnere libero professionista dal 2001, sono specializzato in progettazione termotecnica, con particolare attenzione al risparmio energetico – riqualificazione energetica, e in acustica ambientale ed edilizia.

Nel 2013 è nata l’idea di creare Studio Eubios come sede del mio studio tecnico di ingegneria ma con l’ambizione diventare punto d’appoggio di altri fidati professionisti specializzati in diverse discipline comunque legate al benessere della persona in senso ampio e nelle sue diverse forme (vedere le pagine Psicologia – Psicoterapia, Omeopatia, Osteopatia, Consulenza legale).

Il mio principale obiettivo è soddisfare al meglio le esigenze dei clienti cercando di conciliarle con soluzioni tecniche che siano realmente sostenibili sia in termini ambientali che finanziari. Ecco quindi l’esigenza di una particolare attenzione a interventi di riqualificazione energetica e di risparmio energetico che permettano di ottimizzare i tempi di ritorno dell’investimento migliorando al contempo il comfort abitativo. In questo senso la collaborazione tra progettista termotecnico, altri progettisti, fornitori ed installatori sta diventando sempre più determinante per la buona riuscita del progetto e la piena soddisfazione del cliente.
In molti casi, in particolare per vecchi impianti e unità immobiliari di dimensioni medio/grandi, si riescono ad individuare investimenti recuperabili in pochi anni, sempre previa diagnosi energetica, eventualmente semplificata, preliminare (si veda per esempio l’articolo Non sprecare, realtà o utopia? Un esempio applicato al risparmio energetico).

Specializzazione

Laureato presso l’Università di Padova in Ingegneria Meccanica con indirizzo Termotecnico. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Reggio Emilia, agli elenchi dei tecnici competenti in acustica ambientale, all’elenco dei certificatori energetici della Regione Emilia Romagna. Socio ANIT (Associazione nazionale per l’isolamento termico e acustico).

Ambiti di intervento: studio tecnico di ingegneria

Ecco i miei principali ambiti di intervento, come progettazione e consulenze, distinti per categorie:

Benessere abitativo e consulenza su edifici malati

  • Miglioramento del benessere termoigrometrico e acustico negli ambienti abitativi;
  • Perizie su problemi di formazione di condensa e muffa negli ambienti abitativi, discomfort termoigrometrico o acustico, ecc.;
  • Verifiche di fattibilità per l’installazione di sistemi automatici per il ricambio dell’aria (VMC) con eventuale recupero del calore.

Risparmio energetico, fonti rinnovabili, progettazione termotecnica

“L’energia più green è quella risparmiata
e il comfort acustico è un diritto per la salute”

(ANIT 2014)

  • Diagnosi energetiche degli edifici per l’individuazione di interventi di riqualificazione, soluzioni efficienti con caldaie a condensazione o a biomasse, pompe di calore, pannelli solari ecc.;
  • Progettazione di impianti di riscaldamento e raffrescamento, impianti di ventilazione meccanica controllata (VMC), impianti idrosanitari, impianti adduzione gas;
  • Consulenza e pratiche in materia di detrazioni fiscali per riqualificazioni energetiche e ristrutturazioni (pratiche ENEA per il 65%, Conto Termico, verifiche applicabilità 50% e IVA ridotta 10%);
  • Redazione pratiche INAIL (ex ISPESL) per centrali termiche di potenzialità superiore a 35 kW;
  • Attestati di Prestazione Energetica degli edifici.

Acustica

  • Valutazioni previsionali di clima/impatto acustico;
  • Richieste di autorizzazione in deroga per attività rumorose e cantieri temporanei;
  • Perizie con rilievi fonometrici per la determinazione delle immissioni di rumore con verifica dell’accettabilità amministrativa (D.P.C.M. 14/11/97) o della tollerabilità giurisprudenziale (criterio della normale tollerabilità);
  • Consulenza per interventi di mitigazione del rumore in ambienti interni/esterni;
  • Consulenza per l’isolamento acustico degli edifici ai fini del rispetto dei requisiti acustici passivi (D.P.C.M. 05/12/97);
  • Collaudi acustici in opera per la verifica del rispetto dei requisiti acustici passivi degli edifici o la classificazione acustica delle unità immobiliari (UNI 11367).

Progetti e consulenze eseguiti

Infine ecco qui una sintesi dei principali progetti eseguiti, leencati in ordine cronologico.

 


studio_tecnico_di_ingegneria


Socio ANIT